Durante la commemorazione della strage di Piazza Fontana un gruppo di anarchici ha contestato il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Il primo cittadino, a fatica, è riuscito a concludere il suo discorso.