Almeno 10mila persone, secondo la Questura, hanno sfilato a Bologna per “Convergere per insorgere”, la manifestazione contro il Passante di Bologna – che coinvolge anche il movimento Fridays for future, la Rete Sovranità alimentare, gli operai della Gkn di Campi Bisenzio – percorrendo un tratto di tangenziale. La coda del corteo era ancora all’autostazione quando la testa è arrivata in tangenziale. “Siamo oltre trentamila” hanno dichiarato gli organizzatori.

Categorie:

Tag:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *